Jack #IOSCELGO
FRIULIVENEZIA
GIULIA
L’iniziativa per aiutare il nostro territorio #IOSCELGO
VENETO
iPad #IOSCELGO
VENETO
L’iniziativa per aiutare il nostro territorio #IOSCELGO
FRIULIVENEZIA
GIULIA
iPad #IOSCELGO
VENETO
L’iniziativa per aiutare il nostro territorio #IOSCELGO
FRIULIVENEZIA
GIULIA
Jack #IOSCELGO
FRIULIVENEZIA
GIULIA
L’iniziativa per aiutare il nostro territorio #IOSCELGO
VENETO

L’iniziativa per sostenere le aziende e le famiglie del territorio

Questa iniziativa vede coinvolti i punti vendita Maxi, Spak, Super W ed oltre 100 aziende del territorio.
Produttori e distributori uniti per garantire un’ottima qualità a prezzi sempre convenienti.
Il progetto desidera altresì sensibilizzare i consumatori affinché, nel momento di effettuare la spesa, scelgano come priorità, i prodotti del nostro territorio cosi ricco di tradizioni e di qualità.
Un’azione che fa bene a tutti e al tessuto produttivo per aiutarlo in una più rapida ripresa economica.
Media partner dell’iniziativa è Radio Company la più importante emittente del nord est Italia, che in collaborazione con i supermercati suddetti aiuterà venti famiglie al mese a fare la spesa regalando buoni spesa Maxì, Spak e Super W, del valore di 50 € ciascuno da spendere all’ interno dei punti vendita aderenti all’iniziativa.

VINCI 50 EURO DI SPESA AL GIORNO

Dal Lunedì al Venerdì mattina ascolta Radio Company e partecipa al gioco condotto dagli speaker per vincere il tuo buono spesa!
Ah… se non vinci fai lo stesso la tua parte.
Sostieni il progetto “io scelgo” a favore dell’economia del territorio.
Scarica la guida pdf che trovi su questo sito e consulta l’elenco delle aziende aderenti, recati nei supermercati Maxì, Spak e Super W (l’elenco lo trovi nella pagina “contatti”) e fai la spesa privilegiando i prodotti del nostro territorio.
Buoni acquisti con i buoni spesa!

160
Punti vendita
2
Regioni
1300000
Ascoltatori
180
Famiglie Aiutate

I PROMOTORI DELL’INIZIATIVA

Sostegno per il territorio

Stiamo vicini alle aziende del Veneto e del Friuli Venezia Giulia

Comunità unita

Assieme per una ripresa più rapida